Gamberoni piccanti alla griglia

IMG_2672Oggi ho deciso di andare sul pesce o meglio, sui crostacei. Ricetta semplice che penso chiunque abbia nel suo repertorio. Io presento la mia versione piccante.

In famiglia ammetto siamo molto amanti della carne, soprattutto delle grigliate che si fanno in estate ma non disdegnamo il pesce, se poi sono molluschi o crostacei alla griglia, non ne parliamo.

La pioggia che da giorni ormai non da tregua certo non invoglia a nessuna grigliata, neanche sul balcone, ma ripiegando su una piastra in ghisa ho potuto fare comunque dei gamberoni. A me piacciono molto da soli come antipasto  o anche come aperitivo ma se si aggiungono delle seppie, delle sarde e/o tranci di spada si può fare anche un buon secondo alla griglia.

Li ho serviti con un insalatina di radicchio variegato di Castelfranco. Meno conosciuto di quello rosso, questo radicchio mi è piaciuto perché leggermente amarognolo si sposava bene con la dolcezza dei gamberoni e l’acidità della vinaigrette al limone.

Ingredienti ( per due persone)

  • 8 gamberoni
  • 5 cucchiai di olio extra vergine d’oliva (evo)
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiaini di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio di olio piccante
  • Peperoncino fresco piccante (metà) o un pezzetto di peperoncino secco
  • 8 foglie di radicchio variegato di Castelfranco
  • 4 fette di limone
  • sale, pepe

Procedimento

Pulite i gamberoni togliendo la testa e il carapace (guscio) facendo attenzione però a lasciare l’ultimo pezzo a livello della coda. Con un coltello molto affilato incidere il dorso dei gamberoni e sfilare l’intestino. Fate questa operazione con delicatezza perché è un attimo spezzare l’intestino che si presenta come una striscia sottile scura.

In una ciotola preparare un’emulsione con 3 cucchiai di olio evo, l’olio piccante, il peperoncino tagliato a listarelle sottili (variare la quantità a seconda del proprio gusto e tolleranza del piccante), 1 cucchiaio e mezzo di succo di limone, 1 cucchiaino di prezzemolo, sale e pepe.

Immergere i gamberoni e lasciarli marinare per almeno un’oretta.

Scaldare molto bene una piastra e cuocere i gamberoni per circa 5 minuti avendo cura di rigirarli più volte per farli dorare uniformemente.

Servirli con l’insalatina e un emulsione fatta con l’olio rimanente, 1/2 cucchiaio di succo di limone, un cucchiaino di prezzemolo, sale e pepe.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *