San Biagio… ecco il mio crumble di panettone

IMG_2687Lo scorso fine settimana mi veniva da ridere. Tutti gli anni, e dico tutti, ho del panettone avanzato che gira per casa. Quest’anno che volevo aspettare San Biagio per realizzare e postare una ricetta che avevo lì da fare da mesi, non ne avevo neanche una briciola! Ho dovuto chiedere a mia mamma se per caso ne aveva qualche fetta, altrimenti che cucinavo!?!?!!?

Non è molto la quantità di panettone che serve per questa ricetta perché ultimamente mi piace preparare porzioni singole in modo che ogni invitato abbia la sua propria cocotte. Se avete un panettone intero da usare, moltiplicate le dosi per due e preparate il crumble in una piccola teglia da lasagne (20 x 15) e servite a porzioni. Non vi dimenticate di invitare degli amici a cena, sicuramente apprezzeranno! 🙂

Io ho preparato tre cocotte così ho potuto fare tre variazioni di cui riporto i dettagli. Se piace il miele, consiglio di aggiungerne un cucchiaino a crumble terminato.

Non amo i dolci troppo zuccherati quindi la quantità di zucchero aggiunta è minima, giusto quella che serve per caramellare le mele. Ovviamente è molto personale questa scelta quindi tenete conto dei vostri gusti quando aggiungete lo zucchero (o il miele).

Ingredienti (3 persone)

  • 1 mela golden
  • 45 gr di burro
  • 1/3 di stecca di vaniglia
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • un pizzico di cannella
  • 130 gr di panettone
  • 2 cucchiaini di maraschino (o più se si gradisce)
  • 10 gr di mandorle
  • qualche mirtillo
  • 2 cucchiaini di Amaretto di Saronno (o più se si gradisce)

Procedimento

In una padella far sciogliere 20 gr burro e aggiungere le mele affettate non troppo finemente (spessore circa 2-3 mm), lo zucchero di canna, la cannella e la stecca di vaniglia tagliata a metà per il lungo. Far caramellare le fette di mela per 5 minuti finchè si scuriscono.

In una ciotola sminuzzare il panettone e aggiungere 25 gr di burro fuso. Con le dita sbriciolarlo il più possibile. Dividere il composto: in uno aggiungere il maraschino, nell’altro niente e nell’altro ancora le mandorle tritate e l’Amaretto.

Disporre le fette di mele in 3 cocotte da soufflé e ricoprirne due con il crumble all’ Amaretto una e al maraschino l’altra. Solo in una aggiungere i mirtilli sopra le mele e ricoprire con il crumble base.

Infornare a 200°C per 15-20 minuti finchè la superficie non è dorata e croccante.

Bookmark the permalink.

One Comment

  1. ma sai che non ho capito perché metti crumble diversi nelle tre cocottes? mi spieghi?
    “Disporre le fette di mele in 3 cocotte da soufflé e ricoprirne due con il crumble all’ Amaretto una e al maraschino l’altra. Solo in una aggiungere i mirtilli sopra le mele e ricoprire con il crumble base.”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *