Gnocchi alla romana (ricetta tradizionale)

gnocchi alla romanaDunque, diciamo che da quando mi è venuta la passione per la cucina mi è sempre piaciuto racchiudere tutte le ricette che facevo, copiavo, mi prestavano, in un libro di ricette. Beh, dopo anni sto per inaugurare il quarto volume, non male vero?

Beh, gli gnocchi alla romana sono tra le prime ricette che ho nella sezione “primi”. Penso poche persone italiane non sappiano farli ma ho deciso di postarli comunque perché anche persone non italiane leggono il blog e so che è una ricetta che piace e che è considerata molto “italian style”. E poi ho pensato “Magari anche qualche novella sposina legge il blog e forse non li sa fare, così le faccio fare una bella sorpresa al marito la sera 🙂 ”

Io li ho fatti solo con una spolverata di grana sopra ma si possono fare anche serviti con una salsa al formaggio (latte e taleggio o fonduta). Così sono decisamente più veloci e leggeri.

Ingredienti (per 4-6 persone)

  • 1 L di latte
  • 250 gr di semola di grano duro (semolino)
  • 2 uova intere
  • 3 manciate di formaggio grattugiato
  • 60 gr + 60 gr di burro
  • noce moscata
  • sale

Procedimento

Portare a bollore il latte con il sale e un pizzico di noce moscata. Poco prima di bollire versare a pioggia il semolino e mescolare finchè non si ottiene un composto sodo (qualche minuto).

Togliere dal fuoco e aggiungere 60 gr di burro. Far raffreddare e completare con le uova e il formaggio grattugiato.

Stendere il composto su un foglio di carta da forno, spessore circa mezzo dito. Con una formina rotonda da biscotti ottenere tanti gnocchi rotondi e disporre su una teglia precedentemente unta di burro.

Completare con 60 gr di burro a fiocchetti sopra gli gnocchi e una spolverata di formaggio grattugiato.

Infornare a temperatura massima per 15′-20′ finché sono dorati.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *