Involtini di zucchina con pancetta affumicata e fontina

involtini zucchina pancetta e fontinaVolete un’idea per degli involtini da presentare come antipasto o aperitivo? Eccovi la mia. Li ho fatti e son piaciuti e quindi posto la ricetta, si sa mai che in queste giornate estive non abbiate anche voi degli invitati a cena all’ultimo minuto. La preparazione è veramente facile e ne vengono un discreto numero (cosa che non guasta mai se gli invitati sono tanti).

In internet sotto “involtini di zucchina” c’è da leggere per una settimana. Personalmente le adoro abbinate ai salumi perché, soprattutto se affumicati e di sapore deciso, smorzano il sapore dolce delle zucchine.

Per questi involtini ho usato la pancetta affumicata steccata. Questo salume (buonissssssimo) viene prima piegato a libro e poi pressato tra due bastoncini di legno tenuti insieme con dei cordini. La forma che ne viene fuori è piatta e le fette, strette e lunghe, sono più o meno della stessa forma delle fette di zucchine (fondamentale per fare l’involtino).

Ho provato anche la variante con melanzane e prosciutto crudo e non è male anche se con le zucchine rimangono più morbide per la maggior quantità d’acqua che queste verdure contengono.

Ingredienti (per 10 involtini)

  • 2 zucchine medie
  • 100 gr di fontina
  • 10 fette di pancetta affumicata steccata
  • olio
  • sale

Procedimento

Lavare la zucchina e con un coltello ben affilato affettarla per il lungo. Le fette devono essere più o meno spesse 3-4 mm. Io ho usato due zucchine medie e ho ottenuto 12 “belle” fette per gli involtini più alcune più bruttine da grigliare e mangiare così.

Scaldare una padella antiaderente e grigliare le fette da ambo le parti. Visto lo spessore ci vorrà solo qualche minuto.

Tagliare la fontina a bastoncini lunghi circa 3 cm (devono essere della stessa larghezza della fetta di zucchina) e di calibro 5 mm.

Disporre le fette grigliate su di un tagliere. Salare. Disporre una fetta di pancetta su di ognuna e un bastoncino di fontina nella parte alta della fetta. Partendo da qui arrotolare la fetta e formare l’involtino.

Oliare una pirofila e appoggiarci gli involtini con la chiusura verso il basso. Infornare a forno già caldo (200°C) per circa 5′ finché il formaggio non sarà fuso. Servire caldi.

Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *